Le meravigliose bacche di……goji

Da un po’ di tempo si parla sempre più spesso delle proprietà benefiche, in particolare antiossidanti, di questo arbusto della stessa famiglia di patate, peperoni, melanzane e pomodori. Le bacche di Goji sono in verità conosciute ed apprezzate per le loro proprietà in Oriente da millenni, sono originarie dell’Himalaya, Nepal e Mongolia, anche il nome, Goji, deriva dal termine cinese bacche.

zuppa di goji

La varietà migliore e più apprezzata nel mondo è la Xing Dai, coltivata in una zona ad alti sbalzi termici, su terreni incontaminati, artigianalmente, senza alcun ausilio di macchinari; tutto questo fa sì che le bacche di Goji siano ricche di proprietà benefiche ed inalterate.

Le Proprietà

Studi scientifici hanno confermato che le proprietà benefiche delle bacche di Goji sono molteplici e potenti, non altrettanto è stato detto dei prodotti da queste derivanti, come succhi o concentrati.

goji

Le proprietà più importanti delle bacche di Goji sono quelle antiossidanti, sono utilizzate infatti anche per il trattamento e la prevenzione del cancro. Vista l’alta concentrazione di carotene e luteina sono ottime per mantenere gli occhi in salute. In generale le bacche di Goji risollevano il tono della salute, c’è addirittura chi sostiene che sarebbero d’aiuto anche sotto il punto di vista sessuale.

La Coltivazione

Se volete coltivare in casa le bacche di Goji il momento migliore per piantare i semi è in primavera, potrete inoltre trovare le piantine già cresciute e pronte per essere travasate, quando piantate le piantine nella terra assicuratevi che le radici siano umide e che il terreno scoraggi i ristagni, sia sabbioso o a fondo ghiaia.

goji-chocholate

Se vi accingete a coltivare le bacche nel vostro giardino, lavorate sempre con i guanti, l’arbusto delle bacche di Goji infatti ha le spine. I semi e le piante delle bacche di Goji hanno bisogno di una forte esposizione solare perché si sviluppino pienamente i principi attivi. Le piante fioriscono tra maggio e luglio, il raccolto è previsto per la fine dell’estate, quando le bacche saranno completamente maturate. In seguito devono essere essiccate al sole e conservate in barattoli di vetro o in sacchetti di alluminio a chiusura ermetica.

Trovo personalmente le bacche di goji come un potente antiossidante per il nostro corpo!e tu?Fammi sapere se e come le usi e se secondo te le mie convinzioni sono anche le tue.Ci Conto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *